Laura Boldrini presidente della Camera dei Deputati

“…la difesa dei diritti degli ultimi…l’impegno per chi ha perso certezze e speranze…la lotta contro la povertà e non contro i poveri…le donne che subiscono violenza travestita da amore…i detenuti che oggi vivono in una condizione disumana e degradante…i pensionati che hanno lavorato tutta una vita e che oggi non riescono ad andare avanti… il recupero della visione del progetto europeo concepito come missione e con lungimiranza da Altiero Spinelli…”

Immagine

Queste frasi sono uno stralcio del discorso di insediamento di Laura Boldrini fatto alla Camera dei Deputati il 16 marzo in qualità di Presidente. Queste frasi si possono considerare un condensato di un Manifesto Politico cui ogni italiano di buona volontà potrebbe ispirarsi per migliorare questo paese. Un discorso –quello di Laura- di alto profilo politico ed emozionale che, in alcuni momenti ha visto applaudire anche le opposizioni salvo poi ascoltare l’intervento del segretario del Pdl Angelino Alfano che affermava in una intervista “…un discorso deludente…”

Da attivista di Sinistra Ecologia e Libertà mi piacerebbe dire Laura è una di noi!

E’ stata scelta da Nichi Vendola ed inserita nelle liste di Sel per rappresentarne le sue idee!!!

Ma, ciò sarebbe riduttivo!!! La storia e, la biografia di Laura Boldrini testimoniano un impegno a livello mondiale per gli ultimi! … .per i dimenticati dalle cronache … che si ricordano di loro solo quando qualche carretta del mare affonda nel Mediterraneo con il suo carico di umanità!!!

Nichi ricorda in un suo post che il giorno che ha chiamato Laura per invitarla a far parte di Sel lei era commossa … ma non perché chiamata da Nichi … era commossa perché aveva appena appreso dell’ennesimo dramma consumato sulla Via della Speranza, di altre morti di gente che non avrà mai una degna sepoltura!

Forse non tutti sanno che dal 26 maggio 2009 la sala delle riunioni della giunta pugliese presieduta da Nichi Vendola è intitolata ad Ester Ada migrante diciassettenne ed in avanzato stato di gravidanza perita nella tragedia consumatasi sotto il bordo della nave Pinar; ebbene il giorno della inaugurazione  erano presenti non a caso don Luigi Ciotti e Laura Boldrini e, sulla targa commemorativa è scritto “Ester Ada migrante cittadina del mondo” Un simbolo ed un tributo a tutti i migranti a cui è stato tolto un sogno e, per i quali, Laura si batte da oltre 20 anni, non solo per quello che è stato il suo ruolo istituzionale ufficiale: portavoce dell’Alto Commissariato per i Rifugiati dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (UNHCR) ma anche per quello che da sempre ha considerato una sua privatissima missione.

Il quotidiano Libero titola oggi con il cinismo che contraddistingue questo giornale “ …  una comunista imposta dall’alto da Vendola che non ha partecipato nemmeno alle primarie …” Il titolo si commenta da solo e, mi riempie di gioia!!! Quindi se Libero ha fatto questo commento, significa che Nichi ha fatto una mossa giusta sia politicamente che socialmente nell’ inserire Laura nelle liste del nostro partito! Ovviamente un plauso va anche a Pierluigi Bersani che ha favorito, a sorpresa, la candidatura di Laura alla terza carica dello stato!

Non sappiamo per quanto tempo Laura potrà sedere su quello scranno; non sappiamo quanto della sua esperienza e capacità potrà essere utilizzata per Il Bene Comune; non sappiamo se Bersani riuscirà a formare un governo; non sappiamo quanta autonomia avranno gli esponenti del Movimento 5 Stelle che prima o poi dovranno decidere se seguire pedissequamente i diktat dei loro capi palesi od occulti che siano, o seguire il proprio buon senso e la propria voglia di fare una buona politica!!!  L’attuale momento politico è difficilissimo e di difficile interpretazione!!!

Tuttavia bisogna essere ottimisti e, saper cogliere la positività del messaggio che ne deriva, anche e soprattutto per il nostro partito dalla scelta fatta su Laura.Dobbiamo sfruttare al meglio anche al nostro interno questa indicazione di cambiamento fatta da Vendola e Bersani! Sarà importante fare in modo che questa voglia di cambiamento non sia solo di facciata ma che sia una leva che muova  noi della base, fino ai vertici, affinché anche nel nostro partito ci sia una proposta in continua evoluzione che tenga presente ciò che di buono c’è nella nostra Storia, ma che sappia prevedere ed anticipare gli eventi futuri nel rispetto sempre dei nostri valori e di quanto esposto nel Manifesto Politico di Laura!

Grazie Laura Grazie Nichi

E,

Buon Lavoro a tutti coloro (i politici) che vorranno fare una Buona Politica

Immagine

Michele Dibiase per il Circolo Ken Saro-wiwa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...